martedì 19 febbraio 2013

Educare alla cittadinanza digitale: portare a scuola il tema dell'open data


Nelle recenti indicazioni sul curricolo (in particole quelle relative alla scuola del primo ciclo pubblicate a novembre 2012) si pone l'accento sull'importanza di condurre un'azione didattica trasversale che miri a consolidare negli allievi le competenze di cittadinanza e quelle digitali.

Perché l'orientamento all'open data si affermi come reale patrimonio comune è necessario portarlo, progettando adeguati interventi didattici, nelle scuole. 

Gli allievi non solo come "nativi digitali" ma, soprattutto, come "cittadini digitali" devono essere formati a poter esercitare attivamente la propria cittadinanza (accedendo ai dati, ponendo a servizio della comunità il proprio ingegno e creatività, partecipando ai processi decisionali).

La nuova sfida da accogliere è declinare le competenze di cittadinanza e digitali puntando l'attenzione sul concetto di Open Knowledge e l’Open Data in tutte le forme integrando quanto già contenuto nella RACCOMANDAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l'apprendimento permanente coinvolgendo la scuola come parte attiva del cambiamento

Nessun commento:

Posta un commento

Metti in Rete le tue idee!

Facciamo Rete!

a cura di Sandra Troia

La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente.

Albert Einstein