lunedì 25 marzo 2013

"Io Come Tu" e "#votaperibambini": educare alla cittadinanza e all'e-partecipazione

"Io Come Tu" e "#votaperibambini" sono le campagne per i diritti dell'infanzia in Italia promosse dall'UNICEF e rappresentano, tra l'altro, un significativo punto di inizio per la progettazione di interventi didattici finalizzati all'educazione alla cittadinanza ed e-partecipazione.


Un percorso iniziato nel 2010
Dal 2010 l’UNICEF Italia, attraverso la campagna “IO come TU”, opera affinché sia viva l'attenzione ai diritti di non discriminazione e di cittadinanza dei bambini di origine straniera che vivono in Italia.

Partecipare per incidere nel cambiamento
In occasione delle elezioni politiche dello scorso febbraio l’UNICEF Italia ha presentato ai candidati premier il documento “Diritti in Parlamento - #votaperibambini”. Esso conteneva proposte per la nuova Legislatura in 10 aree prioritarie di intervento strettamente connesse alla realizzazione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Uno di questi temi considerati prioritari dall'UNICEF è appunto “Tutti uguali di fronte alle leggi: non discriminazione e cittadinanza”

Educare alla cittadinanza e alla e-partecipazione
Adulti e i bambini sono stati chiamati ad esprimere la propria opinione rispetto a queste priorità, attraverso l'indicazione di massimo tre preferenze, sul sito:www.unicef.it/votaperibambini.

Nessun commento:

Posta un commento

Metti in Rete le tue idee!

Facciamo Rete!

a cura di Sandra Troia

La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente.

Albert Einstein